Menu
Dublino: riapre il ponte sul fiume Dodder nei pressi dello stadio Aviva

Dublino: riapre il ponte sul fiume …

I lavori di ristrutturazi...

Stefano, l'artista che fotografa le porte

Stefano, l'artista che fotografa le…

Stefano Peloso è un giova...

Sul cammino della ripresa, ma con cautela

Sul cammino della ripresa, ma con c…

La primavera soffia sull'...

Il panorama agroalimentare dell’Appennino Tosco-Emiliano si presenta a Belfast

Il panorama agroalimentare dell’App…

L' appennino Tosco- Emili...

La Grande Partenza fa un tour in Italia

La Grande Partenza fa un tour in It…

Ormai manca davvero poco ...

Riduzione delle tariffe dei Bus sul tavolo delle trattative

Riduzione delle tariffe dei Bus sul…

Continua il braccio di fe...

Annullato il Referendum per l'elezione del Sindaco

Annullato il Referendum per l'elezi…

La carica di Primo cittad...

Roberto Maroni cancella la visita in Irlanda per lo Scandalo Expo Milano 2015

Roberto Maroni cancella la visita i…

Roberto Maroni Presidente...

Prev Next

Disagi in Grafton street per lavori

 Il lavori in Grafton Strett mettono a disagio commercianti e passanti Il lavori in Grafton Strett mettono a disagio commercianti e passanti

Da qualche giorno, Grafton street ha assunto una veste diversa, ma nessuno sembra farci caso. La via dello shopping dublinese è infatti costellata da cartelli che segnalano di fare attenzione ai lavori in corso.

Così con enorme impegno, l’operaio svolge il suo duro lavoro, trasportando piastrelle da una parte all’altra, ma nessuno sembra farci caso. Il segreto viene svelato da una laconica frase,nel sito del Dublin Council, nella sezione dedicata ai lavori di manutenzione, “will be moving services in advance of major works”.I lavori in corso, efficientemente organizzati, supervisionati e svolti infatti qui non turbano la viabilità, riescono a creare degli ingorghi “invisibili”. Nemmeno in una via di così intensa e internazionale circolazione come Grafton subisce forti disagi.

Login to post comments
back to top