Menu
DUBLINO: in 3mila con Irlandiani oggi in centro a Dublino

DUBLINO: in 3mila con Irlandiani og…

DUBLINO. Promozione itali...

Sul rinnovo dei COMITES parla Dino Nardi mambro del Consiglio Generale degli Italiani all'Estero

Sul rinnovo dei COMITES parla Dino …

Dopo dieci anni finalment...

Dublino: arriva il Fingal Film Festival a Swords da venerdì 26 a domenica 28 settembre

Dublino: arriva il Fingal Film Fest…

DUBLINO Il Fingal Film Fe...

Il 19 settembre l'Italian Quarter di Dublino accende i riflettori sulla Culture Night

Il 19 settembre l'Italian Quarter d…

L'Italian Quarter di Dubl...

L'ascesa economica irlandese

L'ascesa economica irlandese

Quando l’Irlanda entrò ne...

DUBLINO Google costruisce un ponte futuristico per unire il suo quartier generale

DUBLINO Google costruisce un ponte …

DUBLINO Google realizza u...

DUBLINO: Entro la fine dell’anno si voterà i nuovi COMITES

DUBLINO: Entro la fine dell’anno si…

Entro la fine dell’anno s...

O'Connell Street, un mix di lingue per il grande boulevard.

O'Connell Street, un mix di lingue …

Camminare per strada a Du...

A Taste of Italy in Irlanda grazie a Pasquale Cavaliere

A Taste of Italy in Irlanda grazie …

Tra i prodotti italiani d...

Bruno Busetti ex direttore dell’Istituto Italiano di Cultura di Dublino

Bruno Busetti ex direttore dell’Ist…

Porte sempre aperte, prof...

Prev Next

Disagi in Grafton street per lavori

 Il lavori in Grafton Strett mettono a disagio commercianti e passanti Il lavori in Grafton Strett mettono a disagio commercianti e passanti

Da qualche giorno, Grafton street ha assunto una veste diversa, ma nessuno sembra farci caso. La via dello shopping dublinese è infatti costellata da cartelli che segnalano di fare attenzione ai lavori in corso.

Così con enorme impegno, l’operaio svolge il suo duro lavoro, trasportando piastrelle da una parte all’altra, ma nessuno sembra farci caso. Il segreto viene svelato da una laconica frase,nel sito del Dublin Council, nella sezione dedicata ai lavori di manutenzione, “will be moving services in advance of major works”.I lavori in corso, efficientemente organizzati, supervisionati e svolti infatti qui non turbano la viabilità, riescono a creare degli ingorghi “invisibili”. Nemmeno in una via di così intensa e internazionale circolazione come Grafton subisce forti disagi.

Login to post comments
back to top