Menu
Stefano, l'artista che fotografa le porte

Stefano, l'artista che fotografa le…

Stefano Peloso è un giova...

Sul cammino della ripresa, ma con cautela

Sul cammino della ripresa, ma con c…

La primavera soffia sull'...

Il panorama agroalimentare dell’Appennino Tosco-Emiliano si presenta a Belfast

Il panorama agroalimentare dell’App…

L' appennino Tosco- Emili...

La Grande Partenza fa un tour in Italia

La Grande Partenza fa un tour in It…

Ormai manca davvero poco ...

Riduzione delle tariffe dei Bus sul tavolo delle trattative

Riduzione delle tariffe dei Bus sul…

Continua il braccio di fe...

Rosa Piccolantonio: l'Irlanda è bellissima

Rosa Piccolantonio: l'Irlanda è bel…

Che bello laurearsi...è s...

Annullato il Referendum per l'elezione del Sindaco

Annullato il Referendum per l'elezi…

La carica di Primo cittad...

Roberto Maroni cancella la visita in Irlanda per lo Scandalo Expo Milano 2015

Roberto Maroni cancella la visita i…

Roberto Maroni Presidente...

Prev Next

L'Italian Business Group un’organizzazione no profit

  • Written by 
L'Italian Business Group durante il meeting con il Ministro Joe Costello presso la sede di Enterprise Ireland L'Italian Business Group durante il meeting con il Ministro Joe Costello presso la sede di Enterprise Ireland

Nel meeting dell'8 gennaio 2013 l'Italian Business Group si prepara all'incontro con Joe Costello Ministro per il commercio e lo sviluppo. Durante la prima riunione dell’ anno all’interno Comitato esecutivo dell’Italian business group, si è deciso di rimarcare alcune delle principali finalità e degli obiettivi dell’iniziativa.

L’ I.B.G nasce infatti, come un’organizzazione no profit che intende rafforzare i legami tra le imprese italiane e quelle locali, così da facilitare la crescita delle attività stabilitesi in Irlanda. Grazie infatti alla strenua collaborazione e supporto dell’Ambasciata italiana, è stato possibile avere accesso a preziosi interlocutori pubblici e privati. Tra i risultati ottenuti, c’è certamente un miglioramento delle relazioni commerciali tra Italia e Irlanda, ma anche un essenziale rafforzamento di uno spirito di etica civica tra i partecipanti. Nel corso del meeting sono stati anche evidenziati alcuni importanti aspetti organizzativi: potranno essere membri, solo quelle istituzioni che hanno rapporti e che operano sul territorio irlandese. Gli eventi organizzati hanno come fine quello di costituire un forum per rafforzare i contatti professionali, ma anche per stringerne di nuovi.

Login to post comments
back to top