Menu
DUBLINO: in 3mila con Irlandiani oggi in centro a Dublino

DUBLINO: in 3mila con Irlandiani og…

DUBLINO. Promozione itali...

Sul rinnovo dei COMITES parla Dino Nardi mambro del Consiglio Generale degli Italiani all'Estero

Sul rinnovo dei COMITES parla Dino …

Dopo dieci anni finalment...

Dublino: arriva il Fingal Film Festival a Swords da venerdì 26 a domenica 28 settembre

Dublino: arriva il Fingal Film Fest…

DUBLINO Il Fingal Film Fe...

Il 19 settembre l'Italian Quarter di Dublino accende i riflettori sulla Culture Night

Il 19 settembre l'Italian Quarter d…

L'Italian Quarter di Dubl...

L'ascesa economica irlandese

L'ascesa economica irlandese

Quando l’Irlanda entrò ne...

DUBLINO Google costruisce un ponte futuristico per unire il suo quartier generale

DUBLINO Google costruisce un ponte …

DUBLINO Google realizza u...

DUBLINO: Entro la fine dell’anno si voterà i nuovi COMITES

DUBLINO: Entro la fine dell’anno si…

Entro la fine dell’anno s...

O'Connell Street, un mix di lingue per il grande boulevard.

O'Connell Street, un mix di lingue …

Camminare per strada a Du...

A Taste of Italy in Irlanda grazie a Pasquale Cavaliere

A Taste of Italy in Irlanda grazie …

Tra i prodotti italiani d...

Bruno Busetti ex direttore dell’Istituto Italiano di Cultura di Dublino

Bruno Busetti ex direttore dell’Ist…

Porte sempre aperte, prof...

Prev Next

L'Italian Business Group un’organizzazione no profit

  • Written by 
L'Italian Business Group durante il meeting con il Ministro Joe Costello presso la sede di Enterprise Ireland L'Italian Business Group durante il meeting con il Ministro Joe Costello presso la sede di Enterprise Ireland

Nel meeting dell'8 gennaio 2013 l'Italian Business Group si prepara all'incontro con Joe Costello Ministro per il commercio e lo sviluppo. Durante la prima riunione dell’ anno all’interno Comitato esecutivo dell’Italian business group, si è deciso di rimarcare alcune delle principali finalità e degli obiettivi dell’iniziativa.

L’ I.B.G nasce infatti, come un’organizzazione no profit che intende rafforzare i legami tra le imprese italiane e quelle locali, così da facilitare la crescita delle attività stabilitesi in Irlanda. Grazie infatti alla strenua collaborazione e supporto dell’Ambasciata italiana, è stato possibile avere accesso a preziosi interlocutori pubblici e privati. Tra i risultati ottenuti, c’è certamente un miglioramento delle relazioni commerciali tra Italia e Irlanda, ma anche un essenziale rafforzamento di uno spirito di etica civica tra i partecipanti. Nel corso del meeting sono stati anche evidenziati alcuni importanti aspetti organizzativi: potranno essere membri, solo quelle istituzioni che hanno rapporti e che operano sul territorio irlandese. Gli eventi organizzati hanno come fine quello di costituire un forum per rafforzare i contatti professionali, ma anche per stringerne di nuovi.

Login to post comments
back to top