Menu
Dublino: arriva il Fingal Film Festival a Swords da venerdì 26 a domenica 28 settembre

Dublino: arriva il Fingal Film Fest…

DUBLINO Il Fingal Film Fe...

Il 19 settembre l'Italian Quarter di Dublino accende i riflettori sulla Culture Night

Il 19 settembre l'Italian Quarter d…

L'Italian Quarter di Dubl...

L'ascesa economica irlandese

L'ascesa economica irlandese

Quando l’Irlanda entrò ne...

DUBLINO Google costruisce un ponte futuristico per unire il suo quartier generale

DUBLINO Google costruisce un ponte …

DUBLINO Google realizza u...

DUBLINO: Entro la fine dell’anno si voterà i nuovi COMITES

DUBLINO: Entro la fine dell’anno si…

Entro la fine dell’anno s...

O'Connell Street, un mix di lingue per il grande boulevard.

O'Connell Street, un mix di lingue …

Camminare per strada a Du...

A Taste of Italy in Irlanda grazie a Pasquale Cavaliere

A Taste of Italy in Irlanda grazie …

Tra i prodotti italiani d...

Bruno Busetti ex direttore dell’Istituto Italiano di Cultura di Dublino

Bruno Busetti ex direttore dell’Ist…

Porte sempre aperte, prof...

Cristiana Righi apre il Taste of Emilia a Dublino

Cristiana Righi apre il Taste of Em…

L’ultimo arrivato della s...

Francesco Turrisi un musicista italiano in Irlanda

Francesco Turrisi un musicista ital…

La storia di Francesco Tu...

Prev Next

Fabio Scarpa torna a Dublino per il Birra Tasting Featured

Fabio Scarpa tra due conterranee alla Festa dei Sardi Celtici del 10 maggio 2013 presso la Pizzeria Ciao Bella Roma in Parliament Street a Dublino Fabio Scarpa tra due conterranee alla Festa dei Sardi Celtici del 10 maggio 2013 presso la Pizzeria Ciao Bella Roma in Parliament Street a Dublino

«A Dublino mi sento a Casa. La festa che i sardi Celtici hanno organizzato passerà alla storia. Irlanda e Sardegna hanno tantissime cose in comune, a partire dalla birra». Fabio Scarpa  proprietario del birrificio Dolmen di Uri, Sardegna, fa ritorno a Dublino in autunno dopo l'esoridio di maggio al «battesimo» dell'asociazione Sardi Celtici presieduta da Gianni Massa. Il Re dei  birrifici sardi incontrerà il signor Guinness, proprietario della birra piu' famosa del mondo. «Davide» contro «Golia». L'incontro con l'Honorable Desmond Guinnes si terrà nel suo castello di  Lixlip, ad una ventina di chilometri da Dublino con una delegazione di Sardi Celtici e rappresentanti di Irlandiani. A Dublino Scarpa sarà protagonista del «Birra Tasting». Si tratta della  primissima gara di assaggio di birra italiana in Irlanda. Una vera e propria degustazione dove si intende mettere in campo un procedimento di valutazione organolettica della birra: in coppa da  degustazione. Si tratta di un procedimento tecnico finalizzato a determinare in maniera per quanto possibile oggettiva le caratteristiche organolettiche della birra a valutarne la qualità ovvero a stabilirne gli eventuali difetti. La degustazione della birra in quersta occasione viene eseguita, oltre che per piacere personale, anche per valutare la rispondenza alle caratteristiche previste
dal disciplinare di produzione. «Il birrificio artigianale Dolmen utilizza ingredienti naturali. Tutto questo contribuisce a creare dei prodotti che sono unici e assolutamente irripetibili. La  birra viene prodotta principalmente con il malto d'orzo o con il malto di frumento e in alcuni casi anche con altri cereali maltati, elementi base, ai quali vengono aggiunti luppolo, lievito ed  acqua» spiega Fabio Scarpa. Sarà l'occasione per richiamare tutti i sardi d'Irlanda che vogliono spostarsi verso la capitale celtica, alla ricerca di prelibatezze e tipicità Made in Sardegna. Per  la prima edizione del «Birra Tasting» si prevede un grosso afflusso anche di irlandesi che potranno «assaggiare» le birre all'insegna del gusto e della buona musica.

Login to post comments
back to top