Menu
Dublino: riapre il ponte sul fiume Dodder nei pressi dello stadio Aviva

Dublino: riapre il ponte sul fiume …

I lavori di ristrutturazi...

Stefano, l'artista che fotografa le porte

Stefano, l'artista che fotografa le…

Stefano Peloso è un giova...

Sul cammino della ripresa, ma con cautela

Sul cammino della ripresa, ma con c…

La primavera soffia sull'...

Il panorama agroalimentare dell’Appennino Tosco-Emiliano si presenta a Belfast

Il panorama agroalimentare dell’App…

L' appennino Tosco- Emili...

La Grande Partenza fa un tour in Italia

La Grande Partenza fa un tour in It…

Ormai manca davvero poco ...

Riduzione delle tariffe dei Bus sul tavolo delle trattative

Riduzione delle tariffe dei Bus sul…

Continua il braccio di fe...

Annullato il Referendum per l'elezione del Sindaco

Annullato il Referendum per l'elezi…

La carica di Primo cittad...

Roberto Maroni cancella la visita in Irlanda per lo Scandalo Expo Milano 2015

Roberto Maroni cancella la visita i…

Roberto Maroni Presidente...

Prev Next

Volare a Dublino dall’Italia: consigli pratici Featured

Aereo Aer Lingus fermo all'Aereoporto di Dublino Aereo Aer Lingus fermo all'Aereoporto di Dublino

L’estate è ormai cominciata. Allora perché non approfittare delle ferie imminenti per una vacanza nella splendida città di Dublino. Magari approfittando del caldo record di questi giorni? Oppure avete bisogno di migliorare il vostro inglese? O semplicemente volete dare una svolta alla vostra vita? Trasferirvi in una nuova terra: in ogni caso, è sempre un buon momento. Sia per partire che per sbarcare, a Dublino naturalmente.
«Sbarcare» per modo di dire: ovviamente, date le sue caratteristiche geografiche. Tra i modi di raggiungere la capitale irlandese dall’Italia c'è l'aereo. Sempre che abbiate voglia di affrontare una lunga quanto estenuante traversata in mare.
Le due principali compagnie aeree che collegano Dublino con l’Italia sono la Aer Lingus, compagnia di bandiera irlandese dal lontano 1936, e la Ryanair, la più nota nonché discussa compagnia low-cost d’Europa. Sorta nel 1986 e proprio qui ha la sua sede principale. Voli con partenze e destinazioni sono forniti anche da altre compagnie private.
I prezzi non sono quasi mai proibitivi, soprattutto se prenotati con un po’ di anticipo, siccome anche la Aer Lingus, per poter competere con la rivale Ryanair, ha cominciato ad attuare politiche di prezzi contenuti. Inoltre non è raro trovare su internet offerte promozionali o codici sconto per prenotare il proprio volo con questa compagnia.
Numerose sono le città italiane servite da questi voli. Tutta la penisola e isole comprese: Alghero, Bergamo, Bologna, Catania, Milano (Linate e Malpensa), Napoli, Palermo, Pisa, Roma (Ciampino e Fiumicino), Torino, Treviso, Venezia, Verona. Bisogna però fare attenzione all’eventualità che alcune rotte siano solo stagionali, spesso inserite durante la stagione estiva.
Lo scorso anno, più di 19 milioni di passeggeri sono transitati attraverso l'aeroporto della capitale celtica, e altri 20 milioni circa di viaggiatori sono attesi per questo 2013: il nostro augurio è che possiate essere tra questi.

Login to post comments
back to top