Menu
Dublino: arriva il Fingal Film Festival a Swords da venerdì 26 a domenica 28 settembre

Dublino: arriva il Fingal Film Fest…

DUBLINO Il Fingal Film Fe...

Il 19 settembre l'Italian Quarter di Dublino accende i riflettori sulla Culture Night

Il 19 settembre l'Italian Quarter d…

L'Italian Quarter di Dubl...

L'ascesa economica irlandese

L'ascesa economica irlandese

Quando l’Irlanda entrò ne...

DUBLINO Google costruisce un ponte futuristico per unire il suo quartier generale

DUBLINO Google costruisce un ponte …

DUBLINO Google realizza u...

DUBLINO: Entro la fine dell’anno si voterà i nuovi COMITES

DUBLINO: Entro la fine dell’anno si…

Entro la fine dell’anno s...

O'Connell Street, un mix di lingue per il grande boulevard.

O'Connell Street, un mix di lingue …

Camminare per strada a Du...

A Taste of Italy in Irlanda grazie a Pasquale Cavaliere

A Taste of Italy in Irlanda grazie …

Tra i prodotti italiani d...

Bruno Busetti ex direttore dell’Istituto Italiano di Cultura di Dublino

Bruno Busetti ex direttore dell’Ist…

Porte sempre aperte, prof...

Cristiana Righi apre il Taste of Emilia a Dublino

Cristiana Righi apre il Taste of Em…

L’ultimo arrivato della s...

Francesco Turrisi un musicista italiano in Irlanda

Francesco Turrisi un musicista ital…

La storia di Francesco Tu...

Prev Next

Irlandiani presenta Ray Foley

Ray Foley e Francesco Fabbrocino durante l'evento "Words on the street 2013" Ray Foley e Francesco Fabbrocino durante l'evento "Words on the street 2013"

Ray Foley è un popolarissimo radio presentatore. Per individuare chi sia basta semplicemente fare attenzione ai manifesti attaccati nei bus dublinesi: con un enorme sorriso la sua enorme “figurona” gira in questo modo la città, prende parte all'arredo urbano, pubblicizzando il suo show. Durante l'evento Words on the Street, rappresenta l'Italia, dando magistrale interpretazione del romanzo di Francesco Fabbrocino “The wilted flower”vincitore del “Premio letterario Giovane Holden”.


Sei mai stato in Italia?
"La prima volta l'ho visitata con la mia ragazza, ora mia moglie. Ritorneremo nel Bel Paese questo luglio. Non vediamo l'ora!"

La tua città preferita?
"Ne ho in realtà tre:Verona, Venezia e Firenze".
Parli italiano?
"Non conosco altre parole oltre a  pasta e pizza".
Cosa pensi degli italiani?
"Siamo molto simili".
Il cibo?
"Fantastico ed abbondante. Anche nelle porzioni giganti si notano delle somiglianze con noi irlandesi".
Cosa ne pensi della situazione politica italiana?
"Mi stai facendo uno scherzo?è una battuta? Purtroppo penso che la politica sia un problema un po' ovunque".

Login to post comments
back to top