Menu
Sotto i viadotti dell’autostrada Dublino-Belfast in località Swords: una riserva di uccelli con fotografi che arrivano da tutto il mondo

Sotto i viadotti dell’autostrada Du…

Ci vogliono venti minuti ...

Dublino: riapre il ponte sul fiume Dodder nei pressi dello stadio Aviva

Dublino: riapre il ponte sul fiume …

I lavori di ristrutturazi...

Stefano, l'artista che fotografa le porte

Stefano, l'artista che fotografa le…

Stefano Peloso è un giova...

Sul cammino della ripresa, ma con cautela

Sul cammino della ripresa, ma con c…

La primavera soffia sull'...

Il panorama agroalimentare dell’Appennino Tosco-Emiliano si presenta a Belfast

Il panorama agroalimentare dell’App…

L' appennino Tosco- Emili...

La Grande Partenza fa un tour in Italia

La Grande Partenza fa un tour in It…

Ormai manca davvero poco ...

Riduzione delle tariffe dei Bus sul tavolo delle trattative

Riduzione delle tariffe dei Bus sul…

Continua il braccio di fe...

Annullato il Referendum per l'elezione del Sindaco

Annullato il Referendum per l'elezi…

La carica di Primo cittad...

Prev Next

Tuscan Spring- A taste of Italy

  • Written by 
L'Ambasciatore Maurizio Zanini apre le porte della sua residenza all'arte e alle prelibatezze culinarie toscane L'Ambasciatore Maurizio Zanini apre le porte della sua residenza all'arte e alle prelibatezze culinarie toscane

Su invito dell'ambasciatore Maurizio Zanini,il 15 e 16 aprile, nella sua residenza di Lucan si celebra l'inizio della primavera con le specialità tipiche della Toscana.

Vini prestigiosi come il Brunello di Montalcino,il Montecucco rosso, una vasta varietà di biscotti della Pasticceria Corsini, i famosi Pici toscani ed un abbondante e raffinato buffet, allietano il palato. Grandiosa gastronomia quindi, ma non solo: musica, arte e letteratura per valorizzare l'inestimabile patrimonio culturale toscano ed italiano.Il 15 di aprile, il Prof. Alberto Alberti parla degli stretti ed antichi legami tra Italia e Irlanda: sottolinea l'importanza dei monaci irlandesi nel dare vita alla via Franchigena, il loro strenuo impegno nel voler restituire nuovo vigore ad una civiltà prostrata dal degrado morale e dalle barbarie. Il 16 di aprile il Prof. Eric Haywood, Capo del dipartimento di studi italiani all'Università UCD, ricorda la preziosa tradizione letteraria italiana rinascimentale.Presenti tra gli invitati: il Lord Mayor di Dublino Naoise Ó Muirí, Cathal King, amministratore civico delle aree a sud della capitale, Claudio Franci, primo cittadino di Castel del Piano (Grosseto), Franco Ulivieri, Presidente dei Comuni dell' Amiata e tanti giornalisti, politici irlandesi, imprenditori e rappresentanti della chiesa.

Login to post comments
back to top