Menu
Vincenzo Giglione pietra miliare del CLUB Italiano

Vincenzo Giglione pietra miliare de…

Vincenzo Giglione, una vi...

Tra sogno e desiderio, vado a vivere in Irlanda

Tra sogno e desiderio, vado a viver…

Fa parte dei sogni felici...

Mercato immobiliare irlandese: la crescita è disomogenea, attenti alla nuova bolla

Mercato immobiliare irlandese: la c…

Verso la bolla immobiliar...

Virginia Macari tra cinema moda e TV show

Virginia Macari tra cinema moda e T…

L’attrice protagonista de...

DUBLINO: Antonello d’Orazio e Andrea Savignano celebrano gli 11 anni dell'«Italian Quarter» tra vino e porchetta

DUBLINO: Antonello d’Orazio e Andre…

DUBLINO I loro event...

Robert Sanasi scrive un libro «sulla mia esperienza a Dublino» tra nostalgie e soddisfazioni

Robert Sanasi scrive un libro «sull…

La fuga di cervelli dall’...

DUBLINO: partono i Progetti Erasmus e Leonardo con Irlandiani

DUBLINO: partono i Progetti Erasmus…

DUBLINO Italia ed Irlanda...

Irlandiani ritorna con la realizzazione di un dizionario sulle migrazioni e Francesco Dominoni scrive ai lettori

Irlandiani ritorna con la realizzaz…

«Quest'anno abbiamo contr...

Maria Pelosi e Gino Di Mascio in irlanda dal 1921

Maria Pelosi e Gino Di Mascio in ir…

La famiglia di Gino Di Ma...

Sotto i viadotti dell’autostrada Dublino-Belfast in località Swords: una riserva di uccelli con fotografi che arrivano da tutto il mondo

Sotto i viadotti dell’autostrada Du…

Ci vogliono venti minuti ...

Prev Next

Siciliani a Tibbradden sulle Wicklow

L'orchestra Apollonia di Pollina  suona al Club Italiano di Tibbradden ad un'ora dal centro di Dublino L'orchestra Apollonia di Pollina suona al Club Italiano di Tibbradden ad un'ora dal centro di Dublino

Il giorno prima del Saint Patrick day, l’orchestra Apollonia di Pollina è invitata e suonare al Club Italiano di Tibbradden ad un'ora dal centro di Dublino. Prima di  questa ultimissima tappa della giornata, l’orchestra si esibisce alla Firhouse Parish Church e va a fare visita alla casa del Prof. Enzo Farinella.

Da buon siciliano,  il giornalista è davvero ospitale e intende mostrare il quartiere in cui vive ai suoi conterranei: orgoglioso del loro talento cerca di farlo conoscere il più
possibile. Verso le 8 si arriva al Club Italiano, trionfano l’allegria ed anche una certa goliardia: il maestro Rosario Giaimi dirige l’orchestra servendosi di una  forchetta per le due prime partiture del repertorio. Con un bel piatto di pasta e un bicchiere di vino si festeggia nel modo migliore la soddisfazione per questa  intensa ma indimenticabile giornata. Si ci sente veramente italiani ed europei: si celebrano insieme l’ Anno europeo dei Cittadini e la giornata nazionale della
bandiera. Una Placca viene donata al presidente del Club italiano dall’amministrazione di Pollina, in ricordo del suo strenuo impegno per rappresentare l’Italia in  Irlanda.

Login to post comments
back to top