×

Warning

JUser: :_load: Unable to load user with ID: 857
Menu

DUBLINO. Gli affitti aumentano ma le case mancano

 

DUBLINO. Dopo sei anni dalla bolla immobiliare, l’Irlanda si trova ora di fronte ad una crisi nella disponibilità delle abitazioni, mentre gli affitti raggiungono cifre improponibili, generando una situazione di panico generale tra gli affittuari e tra chi appena arrivato sull’isola, sta cercando compulsivamente un alloggio.

Read more...

Irlanda: il risanamento della crisi bancaria

Dublino. Il risanamento del settore finanziario irlandese procede, sebbene resti elevata la percentuale di prestiti a rischio. Il Nama, la banca pubblica creata nel 2009 per iniettare liquidità nelle banche, cancellando dai loro bilanci asset e crediti problematici, li sta ricollocando sul mercato e rispetta finora i target. Restano i timori che le prossime ispezioni fiscali europee possano evidenziare buchi negli istituti creditizi irlandesi. Ma il ministero delle Finanze irlandese rassicura i requisiti sono rispettati.

Read more...

L'Expo di Milano è in prima linea nella lotta all' "Italian sounding"

Uno dei  temi  fondamentali proposti nel grandioso quadro dell'Expo di Milano 2015 sarà la lotta alla contraffazione agroalimentare. Questo punto è stato efficacemente sottolineato dal Assessore all'agricoltura della Regione Lombardia Gianni Fava, presente all'Istituto Italiano di Cultura il 27 marzo 2014,  come membro di una delegazione impegnata a promuovere internazionalmente l'evento ed il territorio.

"Se i consumatori pagano di più un prodotto, alcune volte può esserci pura speculazione, altre volte c’è un motivo e bisogna fare in modo che la gente si renda conto delle motivazioni che stanno alla base della differenza di prezzo:  bisogna dirigersi verso lo sviluppo di sistema di tracciabilità ed etichettatura che garantisca il consumatore: va fatto conoscere ai cittadini di cosa tratta la tutela del made in Italy attraverso modalità che devono essere negoziate"ha spiegato il politico lombardo ai giornalisti di Irlandiani e Tele Lombardia presenti all'evento.

Fenomeni come l' italian sounding e il look alike infatti danneggiano i prodotti originali, devastando l'immagine del “made in Italy” e facendo cadere in un mucchio indiscriminato anche tutte quelle imprese che rispettano le regole di qualità.

Read more...
Subscribe to this RSS feed