Menu

IRLANDA: Ciclista di Dublino investita e uccisa nella contea di Kildare

Tonya McEvoy ciclista trentenne uccisa sulla R408 alla periferia di Rathcoffey nella contea di Kildare Tonya McEvoy ciclista trentenne uccisa sulla R408 alla periferia di Rathcoffey nella contea di Kildare

Ciclista investita e uccisa sulla R408 alla periferia di Rathcoffey, nella contea di Kildare in direzione di Maynooth, domenica 12 febbraio verso le 11:00 del mattino. Tonya McEvoy, trentenne, baby sitter, faceva parte di un club ciclistico ed al momento dell'incidente si trovava tra le ultime posizioni del gruppo. La ciclista è stata investita da un ventenne che guidava senza passeggeri a bordo. Il corpo è stato trasportato all’ospedale di Naas. Originaria di Rathfharnam, nella zona sud di Dublino era socia dell'Orwell Wheelers Cycling Club a Dublino. Un club con oltre 600 iscritti. «Siamo con la famiglia» spiega il presidente del club Denis Gleeson.
Emma Murphy consigliere comunale del partito del Fianna Fáil ed ex compagna di scuola della sfortunata Tonya McEvoy spiega «era una ragazza d'oro come la sua famiglia. Le mie condoglianze vanno alla mamma Pat ed al padre Brian, ai fratelli e alla sorella. E' stata una giornata difficile per tutto il gruppo ciclistico».

Login to post comments
back to top