Menu

DUBLINO, I GRILLINI SCENDONO IN CAMPO CON L’EURODEPUTATA LAURA AGEA DOMENICA 19 FEBBRAIO

Il MeetUp Dublinese «Amici del Movimento 5 Stelle Dublino con On. Nicola Bianchi, l'On. Angelo Tofalo e l’Eurodeputata Laura Ferrara il 20 Novembre scorso Il MeetUp Dublinese «Amici del Movimento 5 Stelle Dublino con On. Nicola Bianchi, l'On. Angelo Tofalo e l’Eurodeputata Laura Ferrara il 20 Novembre scorso

Il MeetUp Dublinese «Amici del Movimento 5 Stelle Dublino» scende in campo domenica 19 Febbraio alle ore 15.00 all’HQ Bar nei pressi di Grand Canal Square a Dublin 2 con un mini-seminario incentrato sulle Politiche Sociali ed Economiche dell’Unione Europea.
Special guest l’Eurodeputata Laura Agea membro della Commissione per l'occupazione e gli affari sociali e delle Delegazioni per le relazioni con la Palestina e all'Assemblea parlamentare paritetica ACP-UE.
L’incontro sarà un'occasione di confronto su: Fuga dei cervelli, Direttiva sui lavoratori distaccati, Reddito Minimo, TTIP, CETA e MES Cina ed Agenti Cancerogeni. «Si tratta di argomenti caldi all’interno dell’Unione Europea che influenzano milioni di cittadini europei che spesso e volentieri vengono tenuti allo scuro. I temi trattati sono di notevole interesse per tutta la nostra comunità: pensate a tutti quei lavoratori dipendenti da società con sede in una nazione e distaccati in un'altra. Un esempio su tutti: Ryanair ed i contratti di assunzione dei propri dipendenti. Pensate al rischio concreto dell'invasione in Europa di prodotti dagli Stati Uniti, Canada e Cina dagli standard qualitativi decisamente inferiori rispetto a quelli imposti ai produttori europei. Immaginiamo questa sia una tematica molto sentita ai nostri produttori ed esportatori delle eccellenze alimentari italiane, ma anche ai ristoratori stessi che ne usufruiscono. Un tema che riguarda tutti noi espatriati all'estero, ossia la fuga dei cervelli. Un mini-seminario in cui si darà spazio ai presenti di poter fare finalmente domande a chi ci rappresenta in Europa. Un’opportunità da non perdere» spiega Dario Gioè, coordinatore dei Grillini di Dublino.

Login to post comments
back to top