Menu

DUBLINO: in 3mila con Irlandiani oggi in centro a Dublino

Francesco Dominoni direttore di irlandiani.com durante un dibattito sull'Irlanda Francesco Dominoni direttore di irlandiani.com durante un dibattito sull'Irlanda

DUBLINO. Promozione italiana in Irlanda. Previste oltre 3mila persone, con una punta di 5mila se non piove. Sono queste le previsioni degli organizzatori. Irlandiani e' presente stasera dalle 17:00 alle 23 in Blooms Lane, presso l'Italian Quarter di Dublino 1 per promuovere la cultura italiana. Lo fa con uno stand promuovendo libri, magliette e gadgets vari. L'ingresso e' libero. L'evento prevede la degustazione di arrosticcini e vini italiani. La manifestazione di Blooms Lane nasce da una collaborazione tra comune di Dublino, Wallacewinebars e Irlandiani. Tra gli organizzatori Antonello d’Orazio e Andrea Savignano. Presenti Francesco Dominoni direttore di Irlandiani. "Culture Night" e' il nome dell'evento che avviene una volta l'anno, dal 2006. Una celebrazione che nello stesso giorno da vita, in tutte le citta' d'Irlanda (Nord e Repubblica) a migliaia di eventi d'arte, cultura, creatività'. E quest'anno per la prima volta anche l'Italian Quarter di Dublino festeggia.

Presenti altre attrazioni durante la serata. La Piccola Accademia d'Italiano cercherà' di mettervi in difficoltà' testando la vostra bravura e conoscenza della nostra lingua.
Sara' presente John Byrne a spiegarci come mai ha messo una maglietta della Juventus (e non della pistoiese) nella sua 'Last Supper' mentre Gabriele Cavallini, docente di storia e arte, ci spiegherà che relazione c'e fra questa e 'L'ultima cena' di Leonardo Da Vinci. Live e durante tutta la giornata Jtb, una street artist di fama internazionale, dipingerà una 'terza' ultima cena, la sua.

Last modified onFriday, 19 September 2014 11:14
Login to post comments
back to top