Menu

ERASMUS: Stefano Pinet: dalla valle d'Aosta a Dublino

ERASMUS: Stefano Pinet: dalla valle d'Aosta a Dublino

Mi chiamo Stefano Pinet, vivo a Lillianes, un piccolo paese della valle d'Aosta. Da sempre ho il desiderio di viaggiare per conoscere e relazionarmi con nuove culture. La possibilità di fare uno stage presso l'Associazione Irlandiani sarebbe una grande occasione che mi arricchirebbe sotto il profilo personale e soprattutto professionale. 

Sono una persona dinamica, seria e predisposta alle pubbliche relazioni, mi piace conoscere nuove persone. Ho uno spiccato senso del dovere e sono pieno di entusiasmo per affrontare nuove esperienze. Mi adatto facilmente alle diverse situazioni e mi trovo bene a lavorare in team con altre persone. I miei hobby preferiti sono lo sci e il calcio, che pratico nel tempo libero.
Dopo cinque anni durante i quali ho frequentato il liceo scientifico, mi sono iscritto all'Università della Valle d'Aosta. Ho deciso di frequentare il Corso di laurea triennale in Scienze dell'economia e della gestione aziendale. La mia scelta è ricaduta sulla facoltà di economia perché quando mi inserirò nel mondo del lavoro mi piacerebbe trovare una impiego in qualche azienda nell'ambito del management o del marketing. Ora sono quasi alla fine del terzo anno e prevedo di laurearmi entro la fine dell'anno. In seguito la mia aspirazione è quella di iscrivermi ad un corso di laurea magistrale, sempre nell'ambito economico, per completare il mio percorso di studi.
In questi anni ho maturato una passione per la lingua inglese e i Paesi anglosassoni. Ritengo che abbiamo una cultura più aperta alle novità e meno tradizionalista. La scorsa estate mi sono trasferito per due mesi a Blackpool, in Inghilterra, per lavorare e, soprattutto, per migliorare il mio livello linguistico. In questo periodo ho lavorato in un Bed&Breakfast con diverse mansioni, come addetto alla reception, e quindi ho avuto l'occasione di relazionarmi con molte persone. Durante quest'esperienza sono maturato molto dal punto di vista personale, ho avuto un assaggio del mondo lavorativo e ho imparato a conoscere ed apprezzare una cultura diversa.
La possibilità di fare uno stage in Irlanda mi ha entusiasmato da subito. Dublino è una delle capitali europee più belle ed affascinanti per la sua storia e la sua bellezza. Vedo l'Irlanda, in questo momento, come un Paese con maggiori opportunità rispetto l'Italia. Infatti, molti Italiani che decidono di lasciare il nostro Paese vi si recano per la maggiore possibilità di trovare un impiego adeguato. Sarei contento di conoscere questo nuovo paese, di immergermi completamente nella sua cultura e di vivere questa fantastica esperienza presso la vostra associazione.

 

Last modified onFriday, 21 February 2014 02:02
Login to post comments
back to top