×

Warning

JUser: :_load: Unable to load user with ID: 857
Menu

I segreti verdi di Dublino

  • Written by 
Il Botanic Gardens di Glasnevin Il Botanic Gardens di Glasnevin

Dublino è fiera del suo patrimonio di parchi. Una vera ricchezza dato che rappresenta un’opportunità unica di riposo, relax e divertimento, essenziale per il benessere fisico e mentale. Il bellissimo parco di Saint Sthephen Green nel cuore della città e l’immenso Phoenix Park sono forse tra i più famosi, ma non vanno dimenticati i tanti stupendi spazi verdi che adornano la capitale. Merrion Square Park, una volta appannaggio di undici privilegiati detentori delle chiavi, è ora un parco aperto a tutti e rappresenta un adattamento di successo di una tipica piazza georgiana a spazio pubblico. Sede non solo dell’ammiccante statua di Oscar Wilde, ma anche di diversi eventi culturali e cittadini, incarna un modo di vivere la natura non come addobbo, ma come parte attiva e pulsante del centro urbano.A Dublino è anche possibile visitare un vero e proprio giardino segreto:
Iveagh Gardens (Clonmel Street) è forse uno dei più affascinanti e meno conosciuti tesori verdi della capitale. A circa quattro minuti a piedi dall'affollata Grafton Street, è un posto perfetto per un pò di silenzio e serenità : cascate,boschi, scoiattoli, rose vittoriane popolano ed adornano questo paradiso quasi sempre vuoto. Il Botanic Gardens di Glasnevin costituisce un'altra ricchezza sottovalutata. Durante la Primavera Madre Natura, coadiuvata dalla mano umana, offre uno spettacolo di circa 20.000 varietà di piante ed arbusti, e non mancano, nonostante il rigido clima celtico, anche esemplari di fiori esotici. Il relax nell'atmosfera di riflessione filosofica del giardino giapponese è la caratteristica principale del St. Anne’s Park, subito fuori dal centro della capitale.

Login to post comments
back to top