Menu

Maria Veniero in Erasumus da Cagliari a Dublino con Irlandiani

Mi chiamo Maria Veniero, sono nata e cresciuta a Cagliari Mi chiamo Maria Veniero, sono nata e cresciuta a Cagliari

Mi chiamo Maria Veniero, sono nata e cresciuta a Cagliari, una città della Sardegna e sin da piccola avevo una grande passione per la comunicazione e le relazioni interpersonali.

Sono sempre stata attratta dalla conoscenza della lingua inglese, infatti ho seguito un corso estivo a Cork e viaggiato il più possibile in Europa (Germania, Irlanda, Finlandia, Estonia, Lettonia, Lituania, Francia, Spagna, Olanda), in America (New York) e in Canada (Niagara Falls).
La mia esperienza universitaria fino ad oggi è stata molto positiva, principalmente perché ho avuto la grandissima fortuna di avere una famiglia che mi supporta (mi sopporta soprattutto) e mi ha permesso di seguire un percorso di studi che riflettesse i miei interessi.
Ho quindi iniziato con un grande entusiasmo, che con gli anni è diventato determinazione.
Essendo una triennale in scienze della comunicazione, ho avuto un'infarinatura generale di giornalismo, teoria della comunicazione, pubblicità e new media, informatica e communication management.
Ho avuto l'opportunità di svolgere uno stage in un giornale online di eventi della Sardegna, che mi ha dato un assaggio del mondo lavorativo. E' stata un'esperienza altamente formativa perché mi ha permesso di relazionarmi con i clienti, scrivere articoli, recensioni di eventi di ogni tipo e avere un feedback da parte dei lettori, poiché il tutto veniva postato anche sulla pagina Facebook del giornale.
Tra le numerose attività extracurricolari che ho svolto, quelle che hanno avuto una maggiore influenza positiva sono state: la partecipazione per due anni consecutivi al progetto RomeMUN dell'associazione Giovani nel Mondo, il primo come giornalista e il secondo come membro dello staff, esperienza che mi ha permesso di conoscere e relazionarmi con persone provenienti da tutto il mondo.
Durante la settimana dei giochi "Special Olympics" svolti a Villasimius ho fatto parte del team Media & Communications e attualmente canto in un coro polifonico che ha cantato per il Papa una settimana fa. Infine sono una volontaria del servizio ambulanze del 118 e di un rifugio per animali abbandonati.
Tutte queste esperienze sono state le migliori che potessi scegliere, perché mi hanno arricchito immensamente permettendomi di diventare la persona che sono oggi.

Last modified onThursday, 02 January 2014 13:45
Login to post comments
back to top